Teufelberger firma l'accordo per acquisire Redaelli Tecna

Con l’acquisizione della storica azienda italiana Redalli Tecna S.p.A., fra i leader mondiali nella progettazione e produzione di funi speciali di acciaio, Teufelberger intraprende il passo di crescita più importante in più di 225 anni di storia dell’azienda.

Per rafforzare la propria posizione nel business delle funi speciali di acciaio, Teufelberger  ha firmato un accordo per l’acquisizione  della storica azienda italiana Redaelli Tecna dal gruppo russo JSC “Severstal-Metiz”.

Redaelli è un’azienda specializzata nello sviluppo, progettazione e produzione di funi speciali di acciaio per le attività offshore e on-shore del settore oil&gas, per l’industria mineraria, per impianti di trasporto persone e materiali e per il sollevamento industriale, nello sviluppo e produzione di sistemi innovativi per l’ingegneria delle tensostrutture e nella distribuzione e servizi per il sollevamento attraverso il proprio centro logistico Teci. 

A seguito di questa acquisizione, le due aziende andranno ad integrarsi perfettamente in termini di portafoglio prodotti, caratterizzandosi così per l’ampia gamma di produzione di funi speciali - anche di grandi diametri - e soddisfare una varietà di applicazioni con nuove opportunità di distribuzione sul mercato.  

Florian Teufelberger, CEO di Teufelberger ha affermato: “Siamo convinti che Redaelli porterà un enorme valore alla nostra azienda. Insieme saremo in grado di offrire ai nostri clienti un portafoglio prodotti e servizi senza precedenti nel settore delle funi di acciaio”.

Giuliano Ambroset, Amministratore Delegato di Redaelli Tecna, ha dichiarato: “Con Teufelberger diventiamo parte di un’azienda familiare stabile e orientata ad una visione di lungo termine. L’integrazione del know-how e le competenze che Redaelli porterà a Teufelberger offriranno una vasta gamma di opportunità per le due aziende”.

Il completamento dell’operazione è previsto nella primavera del 2017, dopo che saranno completate le autorizzazioni antitrust e finalizzate le consuete operazioni di chiusura concordate fra le parti.